NEWS

News

IBSA Next Gen Cup, Girone A: Zhao e Guimdo protagonisti, la Pallacanestro Varese Academy si impone sull’Umana Reyer Venezia e vola alla Final Four

IBSA Next Gen Cup, Girone A: Zhao e Guimdo protagonisti, la Pallacanestro Varese Academy si impone sull’Umana Reyer Venezia e vola alla Final Four

Importante anche la prestazione di Marchiao da 15 punti

La Pallacanestro Varese Academy supera l’Umana Reyer Venezia e conquista l’accesso alla Final Four che giocherà in casa all’Enerxenia Arena (nella foto Zhao). Partono meglio i biancorossi con un ottimo Zhao (15 punti e 5 rimbalzi) e il presente Cane sotto canestro (12-7). Venezia si aggrappa al centro Vanin (20 punti e 6 rimbalzi) e alle penetrazioni di Minincleri (6 punti) ma i palleggi arresti e tiro di Cavallero (10 punti e 6 rimbalzi) e i liberi di Zhao portano la Pallacanestro Academy avanti di 6 lunghezze. Sul finire del primo periodo, ancora il playmaker varesino corre in transizione e aggiorna il massimo vantaggio lombardo fino alla doppia cifra (22-12 dopo 10’). Nel secondo periodo, l’Umana Reyer accorcia subito le distanze in contropiede grazie a Ballarin e Iannuzzi fino al -3 ma Marchiao (7 punti e 5 rimbalzi) e Mazzotti (10 punti) rilanciano l’allungo varesino in penetrazione. Con Guimdo (11 punti e 16 rimbalzi) poi, Varese torna ad avere un margine superiore alle dieci lunghezze (32-21). Al termine del tempo, Grani (6 punti e 7 rimbalzi) e Vanin si fanno sentire di energia sotto il canestro varesino ma il solito Guimdo (7 punti e 9 rimbalzi) non permette alcun tipo di riavvicinamento (38-28 dopo 20’).

La ripresa si apre con Barbero e una bomba importante di Iannuzzi (14 punti e 5 rimbalzi) ma Venezia non riesce mai a rifarsi davvero sotto perché Zhao, Villa e Guimdo si fanno valere sotto canestro, aggiornando il massimo vantaggio sul 48-35. Toccato al -15, Chapelli (9 punti e 5 assist) e Minincleri si caricano gli orogranata sulle spalle ma Mazzotti (10 punti) con i suoi tiri da lontano li respinge indietro (57-43 dopo 30’). Negli ultimi 10’ di partita le percentuali dal campo si abbassano e Chapelli riesce di energia a riportare la Reyer con uno svantaggio in singola cifra ma le combinazioni tra Zhao e Guimdo tengono sempre l’Academy comodamente avanti sul 66-55. Nonostante gli ultimi flash di Iannuzzi e Vanin, Guimdo e la terza tripla di giornata di Marchiao chiude la contesa. Finisce 74-63.

LBA 4 YOU

SCARICA L'APP.
SCOPRI I CONTENUTI
ESCLUSIVI.

Scarica la App su Apple Store
Scarica la App  da Google Play
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner