NEWS

News

Rodriguez e Datome danno spettacolo, l’A|X Armani Exchange Milano vola in finale superando una coriacea Germani Brescia

Rodriguez e Datome danno spettacolo, l’A|X Armani Exchange Milano vola in finale superando una coriacea Germani Brescia

Da sottolineare anche la grande prova a tutto tondo di Hines

L’A|X Armani Exchange Milano vola in finale della Frecciarossa Final Eight grazie al successo sulla Germani Brescia. In avvio di match i meneghini sono bravi a pescare i tagli in area di Hines (6-3); successivamente, Brescia riesce ad attaccare nei primi secondi dell’azione e a trovare canestri con i propri leader Della Valle (19 punti) e Mitrou-Long (9 punti, 4 assist e 8 rimbalzi). Dopo aver subito un break di 0-7, Milano risponde immediatamente con un controparziale di 15-2, iniziato da Datome (12 punti e 5 rimbalzi) e proseguito dal pick and roll Rodriguez (22 punti, 4 rimbalzi, 3 recuperi e 3 assist)/Hall-Hines (9 punti e 13 rimbalzi); l’Olimpia chiude così il quarto di apertura avanti 21-12. La lunga siccità offensiva bresciana viene interrotta da un super Laquintana (6 punti) che con un paio di penetrazioni e un fallo antisportivo subito sigla i sei punti consecutivi che riportano Brescia sul -3. L’intensità sale ulteriormente nella fase centrale del secondo quarto e ad un ottimo Hall (12 punti e 7 rimbalzi) rispondono i giochi a due tra Mitrou-Long e Cobbins, le bombe di Gabriel (6 punti) e l’energia in difesa di Petrucelli (11 punti e 5 rimbalzi). La Germani confeziona così un break di 2-10, volando così avanti nel punteggio sul 31-35. Al termine del primo tempo, Rodriguez si carica Milano sulle spalle, realizzando i cinque punti consecutivi che rimettono le squadre a contatto (36-37).
La ripresa si apre con uno spettacolare duello tra Amedeo Della Valle e soprattutto Sergio Rodriguez, letteralmente scatenato tra triple e penetrazioni; il canarino sigla 12 punti consecutivi per Milano, tenendo così ancora l’equilibrio. Nella seconda metà del terzo quarto, entrambe le difese salgono ulteriormente di intensità e nessuna delle due squadre riesce a sfondare il muro avversario, eccetto qualche capolavoro di Petrucelli ed Hall e un rimbalzo offensivo di Datome (54-50 dopo 30’).

Il giocatore sardo manda poi a bersaglio anche la tripla del +7, prima che un ottimo Moss sulle due metà campo e il cecchino Della Valle riportino l’equilibrio sul 59-58. A 5’ dal termine, Rodriguez torna a prendersi il palcoscenico con una gran tripla e con un assist per il taglio di Hall (65-58). Entrando nei minuti conclusivi del match, Della Valle e Petrucelli provano a tenere viva la fiammella della speranza bresciana ma un appoggio e un libero di Hines chiudono la contesa. Finisce 69-63.

Gli highlights della partita

LBA 4 YOU

SCARICA L'APP.
SCOPRI I CONTENUTI
ESCLUSIVI.

Scarica la App su Apple Store
Scarica la App  da Google Play
Title Sponsor
Platinum Sponsor
Platinum Sponsor
Official Sponsor
Official Sponsor
Technology Partner
Medical Supplier
Treno ufficiale
Official Ball
Technical Sponsor
Official Ticketing
Official Supplier
Official Advisor
Media Partner
Media Partner
Media Partner